La Viae Misericordiae

Un itineario devozionale attraverso il territorio

Il Cammino della Misericordia è un itinerario di pellegrinaggio che si snoda attraverso i sentieri della Diocesi di Faenza-Modigliana, in Emilia-Romagna. Il percorso, che si sviluppa su una lunghezza di circa 100 chilometri, è composto da 11 tappe, che possono essere effettuate singolarmente o in sequenza. Il progetto del Cammino della Misericordia è nato nel 2016, in occasione dell'Anno Santo straordinario della Misericordia proclamato da Papa Francesco. L'obiettivo è quello di offrire ai pellegrini un'occasione per vivere un'esperienza di fede, natura e cultura nel cuore dell'Appennino faentino.

Il Cammino della Misericordia è un itinerario da Bagnacallo a Faenza sui sentieri della Diocesi di Faenza-Modigliana. Questo progetto nasce dalla volontà di alcuni fedeli, che hanno voluto mettere insieme e condividere il patrimonio di tradizioni, religione, storia, arte e cultura del territorio faentino.

Il percorso è composto di varie tappe che vanno dall’Abbazia di Pomposa a Bagnacavallo, da Solarolo all’Eremo di Gamogna per poi tornare in un percorso ad anello a Bagnacavallo. Un itinerario che resta nel cuore per riscoprire il valore educativo e spirituale del turismo in preghiera.

 

Informazioni e ringraziamenti

In collaborazione con:
Associazione Culturale Beato Nevolone

 

e adesso guarda